Stefania Parma

Mi avvicino alla danza orientale tredici anni fa, quasi per caso ed è amore al primo…shimmy! Da allora ballo e studio con diverse maestre di cui mi piace ricordare Laura Negrin e la mia attuale insegnante Riikka Nykyry.

Ho seguito diversi stage formativi con maestri nazionali e internazionali, ho seguito il corso di formazione mensile presso la scuola Marina Nour tenuto dalla master teacher Aziza Abdul Ridha ed attualmente con la maestra egiziano/marocchina Samara Serpente del Nilo con cui sto approfondendo il folklore egiziano.

All’interno della scuola Marina Nour ho conseguito il diploma istruttori ENDAS/CONI ed insegno da 4 anni  a vari livelli.

Mi piacciono la tradizione, il folklore e la danza orientale più classica, mi appassionano la musica e la ritmica  araba e per questo studio la darbouka, il duf e i ritmi orientali con il maestro Emanuele Le Pera. Amo cantare e mi sto avvicinando alla musica e al canto arabo.

La danza è per me la migliore espressione delle emozioni e dei pensieri perché se parla il corpo il messaggio è sempre vero. Danzare mi riempie di gioia e insegnare questa meravigliosa danza mi entusiasma; sono assolutamente convinta che chiunque possa danzare, al di là dell’età, del fisico e del talento: chiunque può trovare attraverso la danza la propria voce e il proprio cuore.