[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]


Ayurveda


L'Ayurveda è una scienza antichissima originaria dell'India che ha i suoi fondamenti storici nelle scritture sacre dell'Induismo, essa opera attraverso una concezione olistica di mente, corpo e spirito.
Referti storici parlano di circa 5000 anni di storia, già a quell'epoca si sviluppò un sistema curativo unico e completo definito con il termine "Ayurveda".
Negli antichi testi sacri si parla di Ayurveda esattamente nel "Charak Samhita" un trattato che risale a 3.500 anni fa, che, a sua volta, si basava sul "Agnivash Samhita", l'opera più antica di quei tempi, che risaliva ancora a migliaia di anni addietro.
Letteralmente la parola Ayur significa longevità della vita, e la parola Veda invece significa conoscenza, l'ayurveda ha un contenuto e un alto valore umano che va oltre a quello del sistema curativo, infatti racchiude in se unicità, in quanto, oltre a curare gli squilibri del corpo, si occupa anche degli squilibri relativi alla mente e allo spirito, considerando sempre l'uomo nella sua totalità e mai parzialmente.
L'ayurveda studia l'aspetto fisico, mentale e spirituale della vita, in ayurveda l'uomo è considerato il risultato di ciò che mangia, dice e pensa, da qui l'importanza dell'alimentazione, poichè tutto ciò che mangiamo può alimentare, equilibrare o avvelenare il nostro corpo.
Per capire meglio l'Ayurveda e la sua funzione è necessario capire la relazione dell'uomo con l'universo attraverso i Panchamahabhuta, ossia i 5 elementi che costituiscono l'intero Universo: etere, aria, fuoco, acqua e terra.
L'equilibrio di questi 5 elementi assicurano la vita in questo Universo e in ogni essere vivente; ogni elemento ha i suoi propri attributi essi sono in costante evoluzione l'uno con l'altro.
L'Ayurveda si basa su principi etici, tra cui la non violenza ed il rispetto della natura, completandosi con la filosofia e la pratica dello yoga negli aspetti spirituali.
L'ayurveda attraverso conoscenza e metodologia si concretizza in un sistema curativo completo, che comprende branche quali: medicina interna, chirurgia, otorinolaringoiatria, tossicologia, ginecologia e pediatria, inoltre scienza del ringiovanimento, l'uso degli afrodisiaci, la psicologia, le cui tecniche sono state prese da esempio e vengono utilizzate ancora oggi nella scienza medica moderna.
Oggi l'Ayurveda viene proposta tra le medicine non convenzionali, offrendo mantenimento alla salute, attraverso tecniche di purificazione ed eliminazione delle tossine, indicazioni di routine giornaliera e stagionale, l'uso di preparati erboristi secondo ricette antiche ayurvediche, inoltre pratica di massaggio ayurvedico eseguito su tutto il corpo con oli fitoterapici, e insieme ad altre tecniche di trattamenti del corpo con oli, erbe e polveri.
L'Ayurveda, ricorda all'uomo, che il fine ultimo della vita è la vera libertà dalla dipendenza dal mondo esterno.
Il Centro Namastè Ayurvedico, offre ai suoi ospiti l'opportunità di sperimentare l'Ayurveda tramite una vasta serie di trattamenti tradizionali,tramite anali del polso, con Medico Ayurvedico, (Vaidya) i trattamenti vengono eseguiti con oli fitoterapici e con tecniche disintossicanti, e riequilibranti, da personale qualificato e specializzato.
I trattamenti sono personalizzati a seconda di esigenze individuali, prescritti attraverso la consulenza di un medico esperto ayurvedico, tramite diagnosi del polso.


Torna su

[ Torna all'inizio della pagina ]


Compleanni e anniversari

Convenzioni

[Prodotti]

Il Centro Ayurvedico Namastè utilizza i prodotti [Comfort zone], [Benefica], [Maharishi ayurveda]

[ Torna all'inizio della pagina ]


Home | Filosofia | Ayurveda | Yoga | Trattamenti dal Mondo | Face & Body Care | Corsi | News


SparkinWeb